headerphoto

 

<< <  Pagina 3 di 15  > >>

lug 31, 2016

Dal 31 Luglio al 1 Agosto si celebra ancora, in molte zone rurali, la Festa del Raccolto, Lughnasadh per i Celti.
Questa festa avviene nel periodo dell'anno in cui l'Estate è al culmine, la Terra ha già dato il suo massimo e il suo rendimento non potrà che declinare.
La Festa del Raccolto è dunque la massima espressione dell'abbondanza della Terra, dei suoi doni, della capacità di nutrirsi. In questo periodo storico è anche un'importante occasione per pregare, in qualsiasi lingua e attraverso qualsiasi tradizione, e ringraziare la Terra che continua a nutrirci nonostante gli sfruttamenti intensivi a cui la sottoponiamo.
Un momento di riflessione per pensare a un futuro diverso, di maggior rispetto per noi stessi, per gli altri, per la Terra che ci nutre.
La Festa del Raccolto coincideva anticamente per gli Egiziani così come per i Celti, con la levata eliaca della stella Sirio associata a Iside.
dic 29, 2015
 


Poche sono le novità che porterà il nuovo anno che inizia a Gennaio per chi segue il calendario gregoriano in vigore nella maggior parte dei paesi del mondo e convenzionalmente utilizzato.
Ci troviamo davanti il quadro delle energie che si era formulato prima con il passaggio di Saturno in Sagittario nel dicembre del 2014, poi con l'entrata di Giove in Vergine nell'Agosto del 2015.
Non vale questa volta il famoso proverbio “nessuna nuova buona nuova” poiché la drammaticità degli eventi mondiali che si sono susseguiti nei mesi scorsi è sotto gli occhi di tutti.
Siamo dunque ancora all'interno di una fase in cui si sta verificando un cambiamento davvero epocale.
Astrologicamente si spiega con l'influenza incrociata di tutti e quattro i segni mutevoli (Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci), attraverso le interazioni di Giove, ancora nel segno della Vergine fino al 10 di Settembre, di Saturno in Sagittario, di Nettuno nei Pesci, del Nodo Lunare nel segno della Vergine, a cui si aggiunge quest'anno una lunga retrogradazione di Marte ai primi gradi del segno del Sagittario.
L'Umanità si trova dunque ad attraversare in questo momento un ponte stretto o per la maggior parte crollato, verso una meta che ancora è sconosciuta ma a cui possiamo contribuire con le intenzioni, l'impegno, i propositi con cui compiamo questo viaggio e questo attraversamento.
In ogni passaggio da una forma all'altra, da un destino ad un altro, una zona franca viene attraversata. Questa zona franca è una sorta di vuoto: ogni parola e azione che irrompe il silenzio metaforico di questo momento ha un'incisività maggiore. Più semplicemente ogni grande trasformazione fornisce la possibilità di iniziare da zero, di cominciare un nuovo ciclo fondato sulle intenzioni che scaturiscono nel momento del cambiamento.
set 20, 2015
Tree EquinoxSi avvicina l'Equinozio d'Autunno e negli ultimi anni è sempre più frequente vedere intorno a noi feste, riti e celebrazioni ma qualcosa nella nostra atmosfera è cambiato bruscamente.
Se le stagioni rimangono un dato astronomico, il passaggio del Sole in determinati punti dell'eclittica, sulla Terra i ritmi si sono spezzati e i ritmi stagionali che conoscevano i nostri avi non sono più come prima. Il nostro legame con la Terra è più tenue, la Terra stessa non è più quella di prima. Più che celebrare cambiamenti che non esistono più o sono lontani dalla nostra vita quotidiana, i passaggi del Sole agli Equinozi e ai Solstizi restano comunque occasioni importanti per riflettere sulla vita sulla Terra, sul legame del nostro pianeta con il Sole, fonte primaria di movimento, luce e calore per tutto il sistema e sul precario equilibrio sul quale ogni giorno, mese, anno la vita biologica si fonda e si ricostruisce.
Ma cosa sono da un punto di vista astronomico gli Equinozi e i Solstizi?
Ripercorreremo in questo articolo le nozioni astronomiche e astrologiche di Equinozi e Solstizi, di anno tropico e segni zodiacali, per tentare infine di capire come è cambiata nella società contemporanea la percezione dei ritmi della terra e l'interazione del pianeta con gli astri.

Eventi

Eventi futuri

TEMPO E SPAZIO IN ETA' MEDIEVALE conferenza e presentazione

Data: 26 Agosto 2017
Dettaglio:
Sabato 26 Agosto ore 15

All'interno del palinsesto del festival AlchimiAlchimie
Elisabeth Mantovani presenta

Tempo e spazio in età medievale

Dalle antiche divinità del tempo al tempo fluido della contemporaneità.



Il nuovo libro dell'autrice emiliana ci accompagnerà in un avvicente viaggio attraverso il trasformarsi del concetto di tempo nei millenni e nei secoli. Partendo dalla cattedrale di Modena verranno analizzati i tempi della società medievale, le loro relazioni con il tempo ciclico e divino dell'antichità e la loro apertura, alle soglie dell'età moderna, a nuovi concetti di tempo e spazio sempre più astratti e lontani dall'esperienza. Il tempo della modernità vede l'uomo artefice dei parametri e delle misure che ritmano il suo quotidiano. Il tempo moderno non è più qualcosa di sacro ma una variabile astratta che l'uomo domina con la sua razionalità nella stessa misura in cui ne è dominato.

Per l'intero programma del festival:
Ufficio Turistico IAT
Comune di San Leo
Piazza Dante Alighieri, 14
47865 San Leo (RN)
Tel: +39 0541 916306 / +39 0541 926967
Fax: +39 0541 926973
info@sanleo2000.it

in collaborazione con Elisabeth Mantovani e LaRoseNoire associazione culturale

www.larosenoire.it

Modena Bai Nait 2017

Data: 30 Agosto 2017
Dettaglio:
Mercoledì 23 Agosto ore 21
MERCATI E FIERE NEL MEDIOEVO A MODENA

La Rinascita economica dell'XI -XII secolo.
La Piazza, spazio religioso e civile.
Il comune medievale e la gestione degli spazi pubblici.

con Elisabeth Mantovani


Mercoledì 30 Agosto ore 21
Draghi, mostri e anfisibene

I Bestiari Medievali nel Duomo di Modena.
Simboli di animali, piante e altre figure fantastiche.
con Elisabeth Mantovani

Ingresso 5 euro
Ritrovo davanti all'ingresso del Duomo

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
EMAIL: info@larosenoire.it
Tel. 3391196575
Telefonare nei seguenti orari:
dalle 12 alle 14 e dalle 18 alle 19 dal lunedì al venerdì solo per informazioni,
le prenotazioni si effettuano tramite email
www.larosenoire.it


Potete contattare Elisabeth Mantovani scrivendo a:
info@elisabethmantovani.com

 



Licenza Creative Commons
Elisabeth Mantovani Art&Esoteric Science by Elisabeth Mantovani is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at
www.elisabethmantovani.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.elisabethmantovani.com.

Elisabeth Mantovani

Elisabeth Mantovani

Astrologa, pittrice, esperta di Arte e Simbolismo
Guida Turistica della Regione Emilia Romagna.


Il mio percorso e le mie
attività.
Mi interesso sin da giovanissima allo studio dei simboli e all’Arte.
Ho iniziato il mio percorso all’interno degli insegnamenti esoterici avvicinandosi all’arte simbolica di fine ottocento, in particolare all’arte visionaria di Blake, al misticismo e al modo di concepire il fare pittorico dei prerafaelliti.

segue>>