headerphoto

Oroscopo Estate 2019

Un’Estate potente ed incisiva

Se le previsioni meteorologiche per questa estate 2019 sembrano alquanto incerte ed altalenanti, le stelle e i pianeti con i loro moti perpetui e regolari ci forniscono da millenni un’affascinante sguardo illuminante sul destino.

L’estate 2019 si presenta, dal punto di vista dell’analisi astrologica, caratterizzata da aspetti potenti ed incisivi che vedranno protagonisti alcuni segni zodiacali in particolare.

Per tutto l’anno in corso la congiunzione tra gli autoritari e totalizzanti Saturno e Plutone caratterizzerà questo periodo e in particolare questa congiunzione andrà a riguardare la seconda e la terza decade dei segni cardinali: Capricorno e Cancro in primis; Bilancia e Ariete.

Altre due presenze caratterizzanti saranno Giove in Sagittario che formerà un bellissimo trigono tra luglio e agosto prima con Marte e poi con Venere, andando ad avvantaggiare la seconda decade dei segni di Fuoco (Ariete, Leone e Sagittario), e Urano in Toro che a inizio Luglio si troverà in conflitto con Marte creando situazioni intense e di non facile gestione per la prima decade dei segni fissi e in particolar modo per Acquario e Scorpione.

Giugno

Giugno sarà caratterizzato dalla potentissima opposizione di Marte in Cancro, in congiunzione al Nodo Lunare nord nello stesso segno, con Saturno e Plutone. Questa configurazione si rivela molto incisiva e bellicosa poiché coinvolge tre pianeti irruenti e totalizzanti.

Essa riguarderà soprattutto la seconda e la terza decade dei segni cardinali (Cancro e Capricorno in primis, Ariete e Bilancia) e tutti coloro che hanno pianeti o angoli intorno a queste posizioni. Per chi è coinvolto da questa configurazione, secondo i segni e le posizioni sopra descritte, tutto il mese di giugno si presenta foriero di tensioni, nervosismo, scontri senza mezze misure, incidenti di vario tipo. Il segno più sensibile a questi aspetti sarà la seconda decade del Cancro. Con una tale configurazione attiva si consiglia prudenza in tutti i rapporti, negli spostamenti e nelle azioni in generale. Il livello di tensione sarà altissimo ed è dunque consigliabile, specie agli amici del Cancro e della Bilancia, trovare una via di sfogo creativa all’assommarsi dell’energia in gioco, perché questa non si riversi all’interno creando disagi di natura fisica e psichica. Lo sport, le passeggiate e la corsa all’aria aperta e le attività ricreative che richiedono movimento, possono essere durante questo mese una vera panacea e un buon modo per contrastare gli effetti di questa configurazione che fa accumulare molta tensione.

Un’altra configurazione caratterizzante per il mese di giugno è l’opposizione di Giove al Sole dall’8 al 16 giugno circa e la quadratura di Sole e Giove con Nettuno che riguarda la seconda decade dei segni mutevoli: Sagittario, Gemelli, Pesci e Vergine. Questo non è un aspetto drammatico ma può portare ad agire in modo esagerato, a non avere il senso della misura o della realtà, con conseguenti abbagli ed illusioni.

Luglio

Dal 7 del mese di luglio Mercurio inizia la sua seconda retrogradazione dell’anno nel segno del Leone passando da 4° Leone a 24° Cancro verso la fine di Luglio. Il pianeta degli scambi e della comunicazione sosterà dunque a 4° Leone, nella seconda settimana di luglio, poi a 24° del Cancro verso fine luglio. Le soste e le retrogradazioni di Mercurio sono utili e da tenere in considerazione per chi viaggia, muove affari, per chi si occupa di comunicazione e più in generale per tutti, per avere un'idea dei rallentamenti o dei possibili disagi in questi campi.
I moti retrogradi di Mercurio infatti insistono sulle comunicazioni e sui viaggi causando spesso ritardi, rallentamenti e impedimenti. Ritardi nei viaggi e nelle comunicazioni sono dunque probabili nelle settimane che vanno dal 7 al 31 luglio ed in particolare per chi ha angoli o pianeti intorno ai primi gradi del Leone e agli ultimi gradi del Cancro.

Da metà Luglio a inizio Agosto Marte in Leone formerà invece uno stimolante trigono con Giove in Sagittario che galvanizzerà la seconda decade dei segni di Fuoco: Leone, Ariete e Sagittario, portando energia fisica, senso dell’avventura e intraprendenza. Per questi segni sono favoriti gli spostamenti e i viaggi nonostante i possibili disguidi portati dalla retrogradazione di Mercurio che saranno però meno avvertiti dalla seconda decade dei segni di Fuoco.

Da segnalare durante il mese di Luglio anche due eclissi: un’eclissi totale di Sole il 2 luglio alle 2.19 T.U. non visibile dall’Italia, che si verificherà a 10°38’ del segno del Cancro; un’altra eclissi parziale di luna 16 luglio a 24° 04’ del Capricorno che avrà luogo intorno alle 21.39 T.U. (20.39 ora italiana) e potrà essere osservata dall’Italia.

Nella tradizione astrologica le eclissi sono notevolmente prese in considerazione e in antichità costituivano un elemento primario nell’elaborazione di oroscopi storici e personali.

Esse sembrano bloccare il flusso dell’energia solare o lunare a un determinato livello causando oscuramenti della parte conscia o dell’inconscio, veri e propri momenti di vuoto in cui si può essere prepotentemente “sbalzati fuori” dal proprio centro vitale. Nell’esperienza astrologica poi si è potuto verificare come le eclissi abbiano influenza soprattutto per i paesi (e gli individui che vi risiedono in quel momento) dove esse risultano visibili, nonostante ciò questi fenomeni possono toccare blandamente anche la condizione mondiale essendo ogni essere umano e ogni luogo della Terra interconnessi tra di loro. L’eclissi che riguarderà chi sosterà in Italia per il mese di luglio sarà dunque quella del 16 luglio con particolare attenzione per chi ha pianeti o angoli intorno ai 24° dei segni cardinali soprattutto Capricorno e Cancro ma anche Ariete e Bilancia. A questi segni l’astrologia consiglia dunque di non intraprendere azioni decisive o scelte importanti intorno alla giornata del 16 luglio poiché potrebbe mancare la lucidità e lo stato di coscienza necessari per dare un buon indirizzo alla propria vita e le scelte, prese in questo momento, potrebbero incidere in modo difficoltoso nei mesi a venire.

Agosto

Il mese di Agosto inizia con una fiera concentrazione di pianeti nel Leone e con una bellissima congiunzione del Sole con Venere in questo segno che andrà a favorire, specie nella sfera sentimentale ed erotica, la prima decade dei segni di Fuoco: Ariete, Leone e Sagittario. Per i segni di Fuoco Agosto sarà un mese molto favorevole: la congiunzione tra Sole e Venere durerà tutto il mese e beneficerà Leone, Ariete e Sagittario almeno fino al 22 di Luglio quando, prima Venere e poi il Sole si sposteranno nel segno della Vergine. A sostenere Ariete, Leone e Sagittario sarà anche la presenza di Giove nel segno del Sagittario: in Agosto Giove formerà un bellissimo trigono con Venere dal 6 al 14 agosto un aspetto favorevole per l’amore e per le finanze che riguarderà la seconda decade di Leone, Ariete e Sagittario. Dal 19 al 25 Agosto Giove sarà in trigono anche con Mercurio in Leone agevolando le comunicazioni e i viaggi specialmente per Leone, Ariete e Sagittario.

La concentrazione di pianeti nel Leone potrà invece essere meno favorevole per i segni dello Scorpione e dell’Acquario che durante agosto potranno sentirsi talvolta offuscati e scarichi di energia.
Dal 22 Agosto Venere entra nel segno della Vergine favorendo la prima decade dei segni di Terra: Toro, Vergine e Capricorno. Dal 22 al 27 agosto Venere sarà in Trigono ad Urano e in congiunzione al Sole favorendo il senso dell’avventura, le sorprese piacevoli, l’inventiva, rinnovando i sentimenti e aggiungendo eccitazione alla vita della prima decade dei segni di Terra: Toro, Vergine e Capricorno. Sostanzialmente agosto si presenta per tutti come uno dei mesi più favorevoli di questa estate 2019 per le vacanze, per i viaggi e anche per le nuove scoperte.

Settembre

Anche la prima metà di settembre si connota favorevolmente per la prima e la seconda decade dei segni di Terra (Toro, Vergine e Capricorno) aprendosi con una potente stellium nel segno della Vergine (concentrazione di pianeti) che annovera Sole, Mercurio, Venere e Marte. Questi pianeti saranno in trigono prima con Urano nel Toro, poi con Saturno e Plutone nel Capricorno. Fino al 15 di settembre dunque tutti i segni di Terra sono favoriti e godranno di buona energia fisica e occasioni in ambito sentimentale, professionale e finanziario. Lo stellium nella Vergine andrà a beneficiare anche, seppur in minor misura, Cancro e Scorpione. Questa concentrazione di pianeti nella Vergine si rivela invece più difficoltosa per gli altri segni mutevoli e soprattutto per i Pesci.
Pesci e in minor misura Gemelli e Sagittario, potrebbero avvertire durante la prima metà di settembre nervosismo, tensione e avere la sensazione che i loro progetti e la loro energia siano in qualche modo confusi o bloccati: meglio attendere dunque, per questi segni, la seconda metà del mese quando questa concentrazione planetaria si sarà un po’ fluidificata.

Ricordiamo infine che per avere un quadro dettagliato occorre un’analisi personalizzata rispetto al proprio tema di nascita. Ognuno di noi è dotato di un disegno diverso formato dalle posizioni e dagli aspetti dei pianeti, delle stelle e degli altri corpi celesti visibili dalla Terra al momento della propria nascita. Questo disegno chiamato “carta natale”è come un dettagliato spartito musicale che ognuno è chiamato ad interpretare secondo le proprie abilità e volontà. Come di ogni brano musicale esiste una diversa interpretazione così anche la nostra carta, in nostro spartito, può essere eseguito, arrangiato, interpretato a più livelli rendendo la musica più o meno coinvolgente, armoniosa o profonda. La scoperta del proprio cielo dunque non è una scoperta limitante ma illuminante, poiché ad ogni musica appartiene un’asse infinito di interpretazioni. Un buon astrologo vi guiderà nell’interpretazione migliore e ad eseguire gli arrangiamenti che sono più in sintonia con il vostro essere.

Elisabeth Mantovani
Potete contattare Elisabeth Mantovani scrivendo a: info@elisabethmantovani.com

sito web: www.elisabethmantovani.com

nelle foto:
Gaetano Previati, il carro del sole, 1900 ca.

Ettore Tito, Le Ondine, 1919


Ritorna
mag 11, 2019 Categoria: General Postato da: elisa

Elisabeth Mantovani



Astrologa, pittrice, esperta di Arte e Simbolismo
Guida Turistica della Regione Emilia Romagna.


Il mio percorso e le mie
attività.
Mi interesso sin da giovanissima allo studio dei simboli e all’Arte.
Ho iniziato il mio percorso all’interno degli insegnamenti esoterici avvicinandosi all’arte simbolica di fine ottocento, in particolare all’arte visionaria di Blake, al misticismo e al modo di concepire il fare pittorico dei prerafaelliti.

segue>>